Spagna

Oceanografico di Valencia: consigli per visitarlo al meglio

Il complesso dell’Oceanografico di Valencia è una delle attrazioni più straordinarie e affascinanti della Spagna, nonché il più grande parco oceanografico d’Europa. Situato nel complesso architettonico conosciuto come Città delle Arti e delle Scienze (Ciudad de las Artes y las Ciencias), l’Oceanografico è una destinazione imperdibile per chiunque voglia esplorare e comprendere il mondo sottomarino.

L’Oceanografico è un’opera architettonica che si distingue per il suo design innovativo e futuristico, ideato dall’architetto Santiago Calatrava e dall’ingegnere Félix Candela. Inaugurato nel 1998, le sue strutture avveniristiche sorgono nel cuore di Valencia, aggiungendo un tocco di modernità e fascino alla città.

Il complesso della Ciutad de las Artes y las Ciencias

L’oceanografico si trova all’interno di un grande complesso, composto da diverse opere architettoniche, una più affascinante dell’altra. Oltre all’oceanografico, è possibile visitare anche:

Hemisfèric

L’iconica struttura ad arco è un cinema IMAX che offre una proiezione a 180 gradi su uno schermo concavo, regalando agli spettatori un’esperienza cinematografica immersiva senza precedenti. La programmazione varia dai documentari scientifici agli spettacoli di intrattenimento, fornendo una visione unica sull’astronomia, la natura e altre tematiche affascinanti.

Museu de les Ciències

Il Museu de les Ciències è un museo interattivo delle scienze che coinvolge i visitatori di tutte le età attraverso esperimenti pratici, mostre interattive e attività coinvolgenti. Offre un approccio divertente e educativo alla divulgazione scientifica, coprendo una vasta gamma di argomenti, dalle scienze naturali alla tecnologia, dall’ecologia all’innovazione.

Palau de les Arts

Il Palau de les Arts è un maestoso edificio dedicato alle arti dello spettacolo, con una particolare enfasi sull’opera e la musica. Questo centro culturale è stato progettato come un luogo per spettacoli teatrali, concerti e opere liriche, offrendo un palcoscenico moderno e tecnologicamente avanzato per artisti nazionali e internazionali.

Umbracle

L’Umbracle è un giardino pensile con una struttura a forma di arco che funge da passeggiata panoramica attraverso giardini e installazioni artistiche. È un luogo ideale per rilassarsi e ammirare la vista sulla Città delle Arti e delle Scienze, offrendo anche una combinazione di architettura contemporanea e paesaggistica.

Àgora

L’Àgora è una struttura multifunzionale che ospita eventi culturali, congressi, spettacoli e fiere. Caratterizzato da una struttura esterna imponente e da una spaziosa area interna, l’Àgora è stato progettato per accogliere una vasta gamma di eventi e manifestazioni, contribuendo alla diversificazione dell’offerta culturale e artistica della città.

Consigli pratici per pianificare la visita all’Oceanografico di Valencia

Per ottimizzare la tua visita all’Oceanografico di Valencia, prenota i biglietti online con anticipo. Ti consigliamo di prenotare almeno una settimana prima, specialmente durante i periodi di alta stagione o nei weekend, per garantirti l’accesso ed evitare lunghe attese.

Per sfruttare al meglio la tua giornata al parco, pianifica di dedicarvi almeno mezza giornata, per esplorare tutte le sezioni con calma e goderti ogni esperienza senza fretta.

Qui trovi le tariffe e gli orari aggiornati. Qui invece puoi acquistare i biglietti.

Ti consigliamo vivamente di acquistare il biglietto cumulativo per Oceanografico, Emisfero e Museo della Scienza, perché ognuno di questi merita una visita approfondita. Per visitare tutto con calma, avrai bisogno di dedicare circa una giornata e mezza.

Oceanografico - Esplorare gli ecosistemi marini

Una delle attrazioni principali dell’Oceanografico è la vasta varietà di ecosistemi marini che ospita. Dai deserti sottomarini alle foreste pluviali tropicali, dalle acque polari agli habitat mediterranei, il parco offre un’esperienza immersiva e educativa che permette ai visitatori di scoprire la ricchezza della vita marina in tutto il mondo.

Le strutture dell’Oceanografico sono divise in diverse sezioni, ognuna dedicata a un particolare habitat marino. Tra le più straordinarie, troviamo:

L'Emisfero Subacqueo

Una struttura a forma di sfera che ospita varie specie marine, permettendo ai visitatori di osservare la vita sottomarina da un punto di vista unico.

L'Oceanografico Artico

Una zona dedicata alle creature polari, come i pinguini e i beluga, che riproduce le condizioni climatiche delle regioni artiche.

L'Oceanografico Tropicale

Un ambiente tropicale con una vasta gamma di specie, tra cui pesci colorati, squali, tartarughe e molto altro ancora.

Il Delfinario

Uno dei punti salienti dell’Oceanografico è lo spettacolo dei delfini, dove questi intelligenti mammiferi marini dimostrano le loro abilità in spettacoli affascinanti e informativi.

Educazione e conservazione

Oltre a essere una destinazione turistica, l’Oceanografico di Valencia si impegna attivamente nell’educazione, nella ricerca e nella conservazione. Organizza programmi educativi per studenti di tutte le età, sensibilizzando sulle questioni legate alla conservazione degli oceani e alla sostenibilità ambientale.

Il parco partecipa anche a programmi di conservazione di specie marine in pericolo, come il recupero e il rilascio di animali feriti o il coinvolgimento nella riproduzione in cattività per preservare specie in via d’estinzione.

Oltre alla meravigliosa esposizione di animali marini, l’Oceanografico offre molte opportunità interattive. I visitatori possono partecipare a laboratori interattivi, toccare alcune creature marine in serbatoi appositi e persino immergersi in alcune delle esperienze percepibili tramite realtà virtuale.

Consigli per la Visita all'Oceanografico di Valencia

Esperienze Interattive: Approfitta delle opportunità interattive come i laboratori, i serbatoi tattili e l’uso della realtà virtuale per un’esperienza coinvolgente.

Orari e Affollamento: Per evitare le folle, cerca di arrivare presto al museo, preferibilmente all’orario di apertura. Puoi sfruttare al meglio le prime ore del mattino per goderti le esposizioni senza troppa ressa.

Ristorazione: Nel regolamento è indicato che non è consentito introdurre cibo all’interno del parco. All’interno del museo, sono presenti diverse aree ristoro dove potrai fare una pausa e gustare piatti locali o internazionali.

Informazioni e Guide: Sfrutta le guide informative fornite dal museo o scarica l’applicazione ufficiale per avere accesso a informazioni dettagliate e approfondite su ogni sezione e specie esposta.

L’Oceanografico di Valencia è molto più di un semplice acquario; è un luogo magico che unisce intrattenimento, educazione e sensibilizzazione ambientale. La sua vasta varietà di ecosistemi marini, l’impegno nella conservazione e la bellezza architettonica lo rendono una tappa imperdibile per i viaggiatori di tutte le età e un’opportunità unica per esplorare la ricchezza dei mari del mondo. Se ti trovi a Valencia, non perderti questa straordinaria avventura sottomarina che l’Oceanografico ha da offrire.

Hey, ciao 👋 Siamo contenti che tu sia qui!

Entra a far parte della community di EST travel, riceverai ogni mese fantastiche idee per organizzare i tuoi viaggi e potrai scaricare la guida completa di Budapest GRATIS!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *