Cuba

Cayo Jutias, una delle spiagge più belle di Cuba

Cuba, con la sua storia affascinante, le città vibranti e l’atmosfera unica, ha da sempre affascinato i viaggiatori di tutto il mondo. Tuttavia, l’isola caraibica offre molto di più di quello che si vede nelle guide turistiche. Nascosta lontano dalle classiche rotte turistiche, c’è una gemma nascosta, un paradiso naturale chiamato Cayo Jutias, che aspetta solo di essere scoperto.

Situata sulla costa nord-ovest di Cuba, a circa 65 chilometri da Viñales, Cayo Jutias è una riserva naturale incontaminata, che fa parte dell’arcipelago Los Colorados.

Caratterizzata da spiagge di sabbia bianca e finissima, acque cristalline e una barriera corallina affascinante che s’incontra proprio di fronte alla spiaggia, qui troverete un’oasi di pace e tranquillità!

Accessibile in auto, ma solo dopo un viaggio attraverso una strada panoramica e un po’ accidentata, l’isola offre un’esperienza lontana dal trambusto delle destinazioni turistiche più famose. Anche se i chilometri sono pochi da Viñales, noi vi consigliamo di pernottare vicino alla spiaggia perché ci vogliono diverse ore di macchina per raggiungerla e non vi godreste la giornata pienamente. Nelle ultime ore della giornata in particolare, le acque turchesi tendono a colorarsi di rosa e infatti qui infatti abbiamo visto uno dei tramonti più belli di Cuba.

I taxi che arrivano a Cayo Jutias

La spiaggia di Cayo Jutias è semplicemente paradisiaca. Lunga circa 3 Km, la sua sabbia soffice e bianca è un invito irresistibile per rilassarsi sotto il sole caraibico e per rinfrescarsi nelle acque turchesi del mare. Nonostante la sua bellezza mozzafiato, la spiaggia è ancora relativamente poco frequentata, permettendo ai visitatori di godersi la tranquillità e la pace incontaminata.

Tuttavia, la vera meraviglia di Cayo Jutias si trova proprio sotto la superficie delle acque turchesi. La barriera corallina che si estende davanti alla spiaggia è una delle più belle e intatte di Cuba. Per gli amanti dello snorkeling e delle immersioni subacquee, questo è un vero paradiso. Indossate la maschera e le pinne e vi ritroverete in un mondo sottomarino stupefacente, popolato da una miriade di pesci dai colori vivaci, coralli spettacolari e altre creature marine affascinanti. La biodiversità marina di Cayo Jutias è semplicemente sbalorditiva e sarà un’esperienza indimenticabile per chiunque ami esplorare la bellezza sottomarina.

Sulla spiaggia c’è un piccolo centro diving che organizza delle immersioni. Purtroppo quando siamo arrivati il compressore dell’aria non era funzionante, quindi abbiamo optato per una semplice escursione di snorkeling a largo della costa. Non pensate che qui ci siano tour organizzati o più barche che vi porteranno alla barriera corallina. Siamo a Cuba, in particolare in un posto poco turistico. Quindi il nostro consiglio è quello di arrivare presto perché l’unica barchetta del centro è partita intorno alle 10 del mattino. Vi diciamo questo perché se partite con un taxi da Viñales ci vogliono almeno 2 ore e sulle strade di Cuba (e con le loro auto belle ma vecchiotte) tutto può succedere.

Nella barriera corallina abbiamo visto un sacco di pesci tropicali, coralli vari, polpi e aragoste enormi. Non sapevamo ancora che di lì a poco la simpatica signora della casa particular ci avrebbe preparato una buonissima aragosta alla griglia.

la barriera corallina di Cayo Jutias

Ma durante la gita in barca non ci siamo fermati solo a nuotare alla barriera corallina. Su quest’isola infatti c’è una spiaggia inaccessibile se non in barca, famosa per delle stelle marine giganti. Qui potrete fotografarle, ma ricordatevi di non tirarle fuori dall’acqua in quanto bastano pochi secondi all’aria per farle morire.

Sulla spiaggia abbiamo mangiato nel bel ristorantino su palafitte. Qui abbiamo provato del pescado fresco alla griglia bevendo Piña colada dentro una noce di cocco!

La spiaggia delle stelle marine

Dove dormire a Cayo Jutias

Noi abbiamo girato Cuba affittandoci una macchina, con tutti i rischi che ne consegue. Però dobbiamo ammettere che la libertà di girare l’isola in autonomia non ha prezzo e se dormirete nelle casas particulares tutti saranno disponibili ad aiutarvi sia per cercare benzina sia per controllare le ruote della macchina dai furti (gli pneumatici qui vanno a ruba e guarda caso sono l’unica cosa non assicurata con il noleggio).

Noi siamo partiti dall’Italia avendo scelto tutte le casas particulares delle nostre tappe utilizzando il classico sito di Airbnb. La cittadina più vicina a Cayo Jutias è la poverissima Santa Lucia. Rimarrete colpiti dalla povertà del posto ma la casa che vi consigliamo è davvero molto bella e ben arredata.

Il posto si chiama Lodge VISTA HERMOSA, una villa in stile coloniale, dove abbiamo affittato una camera da José. Qui c’è la possibilità di parcheggiare la macchina dentro il loro giardino e vi indicheranno come raggiungere la casa messaggiando direttamente con la chat di Airbnb.

Concludendo, Cayo Jutias è una tappa imperdibile per chi desidera scoprire la Cuba autentica e incontaminata. Con la sua spiaggia da cartolina e la meravigliosa barriera corallina, l’isola offre un’esperienza naturalistica unica che lascerà un’impronta indelebile nel cuore di chiunque la visiti.

Se vi siete appassionati della bellezza di Cuba, vi invitiamo a scoprire altri articoli sul nostro blog che vi porteranno alla scoperta di altre destinazioni straordinarie dell’isola. E se volete seguire i nostri viaggi in tempo reale, non esitate a seguire il nostro profilo Instagram. Qui condividiamo immagini, storie e consigli dai luoghi più incredibili del mondo. Cuba vi aspetta con le sue meraviglie nascoste, pronta a stupirvi e incantarvi.

Hey, ciao 👋 Siamo contenti che tu sia qui!

Entra a far parte della community di EST travel, riceverai ogni mese fantastiche idee per organizzare i tuoi viaggi e potrai scaricare la guida completa di Budapest GRATIS!

Commenta

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *